il mio disastro sei tu.
Sono un disastro che cammina. Sono acida, scontrosa,mi arrabbio per ogni cosa, sono orgogliosa a livelli assurdi, sono gelosa, troppo gelosa. Come si può amare un disastro del genere? - amo il cioccolato, il gelato, gli skater, i cappellini, i brividi di freddo, li ragazzi stronzi ma che alla fine son dolci quando vogliono, i capelli scompigliati, il casino nella mia stanza, i bracciali, le foto, il rumore del mare, la musica,i concerti, gli amici, le risate, i sorrisi, le sigarette, l'inglese, i magliocini, le vans..Sono una ragazza come tutte, o forse come nessuna, cerco l'amore e non lo trovo e nemmeno lui trova me. La mia testa è un casino...sono gio, ho 17 anni e voi siete stupendi.

GINNASTE: Vite parallele
CALCIATORI: Giovani speranzee
BALLERINI: Dietro il sipario

TRA UN PO’

STUDENTI: Poveri rincoglioniti

(via occhicolormaredistrutti)

meno 10 giorni. ora muoro. xD

(via stregatto-pazzo)